Corso ad Indirizzo Musicale

Descrizione

A partire dall’anno scolastico 2007/08, l’Istituto comprensivo di Ossi è stato autorizzato ad istituire un corso ad indirizzo musicale.

RIFERIMENTI NORMATIVI (Decreto Ministeriale 6 agosto 1999, n° 201)

Posto che:

- le diverse caratteristiche organologiche degli strumenti implicano una diversa progressione nell'acquisizione delle tecniche specifiche, con tempi differenziati nella possibilità di accesso diretto alle categorie musicali indicate negli orientamenti formativi;

-   in un triennio tali possibilità sono oggettivamente limitate;

- nella fascia d'età della Scuola media si avviano più strutturate capacità di astrazione e problematizzazione.

La pratica della Musica d'insieme si pone come strumento metodologico privilegiato.Infatti l'evento musicale prodotto da un insieme ed opportunamente progettato sulla base di differenziate capacità operativo-strumentali, consente, da parte degli alunni, la partecipazione all'evento stesso, anche a prescindere dal livello di competenza strumentale raggiunto.

PREMESSA

Il corso è attualmente rivolto agli alunni delle classi 1^A,  2^A e 3^A. L'esperienza della musica, sia come pratica personale sia come ascolto, va occupando uno spazio sempre più esteso nella vita degli individui e delle comunità. Patrimonio storico della nostra civiltà, la musica è oggi una componente immancabile nel sempre più complesso universo dei mezzi di comunicazione e delle nuove tecnologie, che ne fanno una realtà centrale nella vita privata di ciascuno e del gruppo. All'abbondanza dell'offerta, raramente corrisponde nel cittadino un'adeguata preparazione alla fruizione critica. Il cittadino resta facilmente esposto al condizionamento da parte dell'esperto della comunicazione musicale, privo com'è di mezzi di orientamento: di filtri cognitivi da una parte (comprensione, analisi, interpretazione del messaggio musicale); di capacità operative dall'altra (produzione personale, con la voce, con gli strumenti). La pratica attiva della musica è un aspetto nevralgico dell'educazione musicale, sia per la ricaduta sul piano cognitivo, sia per il suo agire come veicolo di benessere fisico e psichico, di autoespressione creativa e di aggregazione sociale. La più grande fascia del pubblico limita la propria disponibilità ai generi della cultura di massa. Ma anche qui si tratta di una disponibilità circoscritta ai generi spinti dall'industria della canzone. L'importanza e l'estensione dell'esperienza musicale nella vita contemporanea spiega la necessità che gli alunni e le alunne siano adeguatamente educati alla fruizione attiva e consapevole del linguaggio musicale, nelle forme più varie del suo vasto e articolato universo, e spiega la conseguente opportunità, da parte delle pubbliche amministrazioni, di promuovere e sostenere le istituzioni che vi sono preposte. L’espansione della domanda di pratica musicale in atto da alcuni anni, la tradizione di una banda musicale e di proposte educative e culturali analoghe nei territori di Ossi e Tissi, ci ha sollecitato a integrare l'offerta delle nostre iniziative didattiche con un progetto di didattica funzionale che prevede tre ore settimanali di insegnamento. Per gli strumenti musicali richiesti: Clarinetto, Violino, Corno, Chitarra ci si avvarrà di docenti titolati e specializzati, assunti dalle graduatorie di Istituto o dal C.S.A. Di Sassari in base ai titoli culturali, artistici e didattici di ogni singolo Docente.

 

STRUTTURAZIONE DEL CORSO

Il corso strumentale è realizzato in rientri pomeridiani,  per quanto concerne le lezioni individuali, mentre le lezioni di musica d'insieme, dove è possibile, verranno svolte al mattino.

  • Lezione individuale e ascolto partecipativo: una lezione alla settimana della durata di un ora circa durante la quale si svolge il lavoro individuale; il singolo allievo segue anche la lezione di uno o più suoi compagni, realizzando eventualmente anche brani in coppia o piccoli gruppi.
  • Lezione di lettura della musica  si svolge sui gruppi di allievi di ogni strumento divisi per classe. Viene svolta dallo stesso insegnante di strumento e si realizza un programma di educazione alla lettura della musica, la stessa viene svolta durante la lezione individuale.
  • Musica d'insieme: due ore di lettura collettiva della musica con gli alunni delle classi 1^A, 2^A e 3^A. Gli alunni, in determinati periodi dell'anno scolastico vengono uniti per realizzare brani di musica di insieme con gruppi di varia grandezza. La musica d'insieme può coinvolgere anche alunni che non studiano nello specifico uno  strumento ma che vengono preparati dal Docente di Educazione Musicale. L’esperienza  della musica d'insieme può essere aperta anche agli alunni della quinta elementare con in quali si cercherà un raccordo interdisciplinare con il maestro di musica e riguarderà principalmente la vocalità.

E' costituito anche un Comitato del Corso di Strumento che si compone di Preside, insegnanti di strumento, insegnante di educazione musicale, un insegnante di altra materia, due genitori eletti nel corso della prima assemblea coi genitori. Si riunisce, a seconda delle esigenze, durante i Consigli di Classe almeno due volte all'anno per verificare l'andamento del corso, la fattibilità dei progetti e discutere eventuali problematiche specifiche inerenti il corso stesso.

Per gli alunni più meritevoli si prevede la possibilità di esibizioni pubbliche e concerti.

Gallery

 

Classe I A - Scuola Secondaria di I grado di Ossi  
prima a prima a
   
Classe II A - Scuola Secondaria di I grado di Ossi  
seconda a seconda a
   
Classe III A - Scuola Secondaria di I grado di Ossi  
terza a terza a
terza a terza a
   
Classe II A e Coro dell'Istituto Comprensivo  
seconda e coro seconda e coro
seconda e coro seconda e coro

 

Tutti a Iscol@

Piano nazionale di formazione docenti e ATA

Scuola Polo

Piano Nazionale di Formazione

Docenti e ATA

Ambito 01 : Sassari - Alghero - Goceano

Piano nazionale di formazione docenti e ATA

Accedi a Scuolanext

Contatti

Home
Via Europa, snc
07045 Ossi (SS)
Phone
T. +39 079 3403177 / 178
F. +39 079 3403182
 
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Seguici su Facebook